Questo slideshow richiede JavaScript.

L’imponente solennità del Venerdì Santo di Vico del Gargano. Il racconto della passione di un intero popolo – FRANCESCO A.P. SAGGESE

SOLO una candela è rimasta accesa sul candelabro. È la quindicesima. La sua luce tenue e lenta si porterà via tutto il vigore delle voci dei confratelli, che avevano intonato l’Uffizio della Settimana Santa, e quello del fracasso provocato dai battiti di mani sulle panche e dei piedi sul pavimento – che qui chiamano sckòpp […]

San Marco In Lamis. Nel Mare della Tradizione: Le “Fracchie” del Venerdì Santo

A San Marco in Lamis, nell’entroterra del Gargano, si accendono cetinaia di fuochi la notte del Venerdì Santo. Sono le “fracchie” che bruciano. Le fracchie sono delle enormi torce di legno, costruite dagli abitanti di San Marco in Lamis, che vengono utilizzate per accompgnare la Madonna Addolorata durante la processione del Venerdì Santo. Con queste […]

Questo slideshow richiede JavaScript.

Vico Del Gargano. Nel Mare della Storia: Il Trappeto di Maratea

Vico del Gargano è entrato a far parte dei “Borgi più belli d’Italia”. Camminando tra queste vie non si può non rimaner senza fiato nell’accogliere la straordinaria bellezza delle strade strette e tortuose, dei portali in pietra, dei comignoli, dei “pieddi” – i caratteristici scalini di entrata delle abitazioni che si notano ovunque. In qualunque […]

Questo slideshow richiede JavaScript.

San Marco in Lamis. Un salto nel Mare della Storia: la Grotta di Montenero

La Grotta di Montenero è senz’altro la cavità più nota del promontorio del Gargano. Una prima descrizione della grotta si deve a Padre Michelangelo Manicone (1745-1807), nato a Vico del Gargano (1745-1807) che nella sua opera “La Fisica Appula”. Edita nel 1806 ed i cui volumi si trovano nella Biblioteca del Convento di San Matteo, […]

Questo slideshow richiede JavaScript.

Manfredonia: Oasi Lago Salso. Nel Mare della Natura.

L’ Oasi Lago Salso è una area naturale protetta ubicata nei pressi di Manfredonia, in Puglia. Gestita dal WWF Italia, è costituita da 540 ettari di zona umida alimentata dal torrente Cervaro. L’area è classificata come Sito d’Importanza Comunitaria  e come Zona di protezione Speciale. La bonifica del Lago Salso, cominciata a fine ottocento e […]